Project Description

Di tutto questo il percorso allestitivo, nello spazio esterno alla Grancia, offre alcuni spunti e suggestioni.
Appena fuori dal Museo ci si trova immersi in colori e profumi che in ogni stagione rafforzano l’eco dell’esposizione museale, attraverso angoli e aiuole che ricreano l’orto tradizionale, il frutteto, il vigneto e le siepi che contornano i campi e collegano i boschi. Le stesse siepi costituiscono la trama e la continuità di un paesaggio agroforestale che prosegue attorno all’abitato e che esso stesso è traccia della millenaria attività dell’uomo nella zona.
La sezione esterna ruota attorno all’orto che è stato pensato come un reticolo regolare di aiuole, dove piantare ogni anno a rotazione e stagionalmente diverse essenze coltivate tradizionalmente in zona. Passeggiando tra le aiuole si possono imparare a riconoscere nelle diverse stagioni ortaggi e piante della nostra tavola scoprendo quelli simili tra loro per appartenenza alla stessa famiglia botanica e la loro aree di provenienza e quindi anche da quanto tempo sono presenti presumibilmente sulle tavole contadine di Latera.

Loading...

L’orto è stato pensato soprattutto per raccogliere e presentare quelle che sono le varietà locali nella convinzione che dietro una differenziazione locale si associ anche una specificità culturale legata alla storia e all’utilizzo di una particolare pianta o frutto. Queste varietà rappresentano sicuramente una risorsa locale ma ancor prima il risultato di una delle caratteristiche dei suoli, di una tecnica di coltivazione e della storia della comunità locale. Ecco quindi che la tutela e la valorizzazione del germoplasma locale per arrestare una erosione genetica può essere vista anche come tutela della diversità culturale locale.
Oltre all’orto si è voluto ricreare un giardino delle aromatiche realizzato con un sistema di aiuole concentriche dove coltivare piante alimentari utilizzate per aromatizzare e per molte delle quali sono note varie proprietà medicamentose.
Tutta l’area esterna è contornata da siepi o armonizzata con la presenza di cespugli isolati o a gruppi.

Sistemi museali

Vuoi venire in visita?

Scopri gli orari di apertura, come arrivare e come contattarci.

Contattaci